Grammata

Sento spesso il suo cane al telefono

Mario MAGAGNINO
Sento spesso il suo cane al telefono

1997, pp. 122

ISBN-8885697-46-1, Prezzo/Unita' 10 €
Q.ta'



Nelle sue classi iniziali. Mario Magagnino, per formare il gruppo classe, per imparare in fretta a conoscere i ragazzi, per iniziare, ha da tempo costretto compagni di banco a presentarsi a vicenda, in un breve scritto in cui si assommano spunti d'interesse tanto percettivi quanto proiettivi. Il trascorrere degli anni scolastici ha stratificato un materiale di sicuro interesse, che giunge per la prima volta alla dignità della pubblicazione.
Sento spesso il suo cane al telefono, ovvero il mio compagno di banco, è la raccolta di una limitata selezione di presentazioni di quasi una generazione di studenti in età tardoadolescenziale.

Leggi tutto: Sento spesso il suo cane al telefono, ovvero il mio compagno di banco

 

Avventura

Jack LONDON
Avventura

1982, pp. 301

ISBN-8885697.02.X, Prezzo/Unita' 13 €
Q.ta'




All'inizio del 900 nelle isole Salomone un giovane inglese, piantatore di noci di cocco, è inseguito dalla sventura: le rivolte dei salariati neri, la morte del socio, un'epidemia di dissenteria che colpisce anche lui stesso, una burrasca terribile. Sembra che ormai per il piantatore sia arrivata la fine, quando compare invece una ragazza, un personaggio femminile di straordinaria modernità che, scampata ad un naufragio, sconvolgerà tutte le sue regole di vita salvando la piantagione e persuadendolo infine che si può amare una donna anche se si comporta in tutto e per tutto come un uomo.

Leggi tutto: Avventura

 

Immigrant Autobiography in the United States

William BOELHOWER
Immigrant Autobiography in the United States

1982, pp. 250

ISBN-8885697.05.4, Prezzo/Unita' 10 €
Q.ta'

 

William Boelhower ha insegnato a lungo letteratura americana all'Università di Ca' Foscari con particolare riguardo all'autobiografia e al romanzo d'immigrazione di cui ha scritto su diversi giornali e riviste.
Fra il 1890 e il 1914 si ritiene che dall'Europa siano immigrati negli Stati Uniti circa undici milioni di persone; fra questi solo nei primi anni del 900 ci furono otto milioni d'italiani, prevalentemente meridionali.
Questa vicenda che un po' alla volta assunse le dimensioni di un vero e proprio esodo, è stata sinora studiata con forse minore impegno di quanto meriterebbe.

Leggi tutto: Immigrant Autobiography in the United States

 

Parole di vita veloce

Antonio SANTONI RUGIU
Parole di vita veloce

1983, pp. 264

ISBN-8885697.12.7, Prezzo/Unita' 10 €
Q.ta'

 

Antonio Santoni Rugiu nato nel 1921 ha occupato fino a pochi anni fa la cattedra di storia dell'educazione all'università di Firenze. Ha pubblicato Crisi del rapporto educativo, 1975; Creatività e deprivazione estetica, 1977; Storia sociale dell'educazione, 1985 ed altri testi tutti relativi alla scienza dell'educazione. Con questo libro ha preferito accantonare il linguaggio accademico per abbandonarsi ai ricordi della sua infanzia e della prima giovinezza giocando sulle parole usate in quei tempi ormai lontani allineate in ordine alfabetico. Un dizionario della memoria dunque che parte dalla sua terra d'origine, la Sardegna dei primi anni 20, per approdare a Roma dove la sua famiglia si era trasferita, per chiudersi alla partenza per la guerra.

Leggi tutto: Parole di vita veloce

 

Teofè, storia di una greca moderna

Antoine François PRÉVOST
Teofè, storia di una greca moderna

1984, pag. ND

ISBN-88-85697-09-7, Prezzo/Unita' 16 €
Q.ta'


Antoine François Prévost, vissuto in Francia nella prima metà del Settecento (1697-1763) e più noto come l'abate Prévost, è l'autore del celebre romanzo "Manon Lescaut", cui si è ispirato fra l'altro Giacomo Puccini per la sua ancora più celebre opera.
Dieci anni dopo Prévost torna a firmare un romanzo centrato su un'altra drammatica figura femminile, Teofè appunto. Come Manon, Teofè è una giovane donna di grande fascino, e come Manon è sconfinatamente amata dal Cavaliere Des Grieux, così Teofè è amata in modo disperato e travolgente dal protagonista anonimo del romanzo.

Leggi tutto: Teofè, storia di una greca moderna

 

Frammenti di un discorso politico

Raul MORDENTI
Frammenti di un discorso politico

1989, pp. 180

ISBN-88.85697.25.9, Prezzo/Unita' 10 €
Q.ta'

 

È possibile scrivere una storia che dia conto, dal punto di vista del movimento e in forma organica, di ciò che è accaduto negli anni tra 1970 e 1990 nella società italiana, fuori e dentro ciascuno di noi?
Mordenti ritiene che questa ricostruzione, questo grado di memorie non siano ancora praticabili. L'unica forma utilizzabile per ricostruire un percorso politico individuale-collettivo è quello del frammento, ovvero la stessa forma utilizzata per il discorso d'amore di Roland Barthes nel suo saggio, qui citato fin dal titolo.
Una lettura piacevole, piena di echi che si rincorrono tra le pagine e nella memoria dei "giovani" di almeno due generazioni.

Leggi tutto: Frammenti di un discorso politico

 

Massimiliano ROBESPIERRE

Mario CATTANEO
Massimiliano ROBESPIERRE, la scalata al cielo

1989, pp. 200

ISBN-88-85697-24-0, Prezzo/Unita' 10 €
Q.ta'

 

Maximilien Robespierre nato nel 1758 ad Arras nella provincia più settentrionale della Francia, venne eletto nel 1789 deputato alla celebre convocazione degli Stati Generali che diede l'avvio alla grande rivoluzione. Rieletto alla Convenzione nel 1792 nonché divenuto membro del Comitato di Salute pubblica nel 1793, venne infine trascinato al patibolo con una generica accusa di gestione dittatoriale del potere, in realtà senza nessun processo, nel 1794.
La scalata al cielo offre quattro suoi discorsi a cura e con saggio introduttivo di Mario Cattaneo, già ordinario di Filosofia del diritto all'Università di Milano.

Leggi tutto: La scalata al cielo

 

Il Poeta e l'Agone. Un esempio di partita doppia montaliana

Gilberto LONARDI
Il Poeta e l'Agone. Un esempio di partita doppia montaliana

1989, pp. 73

ISBN-8885697275, Prezzo/Unita' 10 €
Q.ta'



Conflitto col padre, autodifesa, esorcismo, gioco col nonno: come funziona nel moderno la memoria dei poeti? E quanto ci insegna, l'attenzione a questo funzionamento, sugli stessi comportamenti gnoseologici e "di classe" di uno scrittore?
Questi tre saggi ne offrono una verifica, a partire, ogni volta, dal "dare e avere" tra poeti, e sempre coinvolgendo Montale.

 

Alcibiade e il suo dèmone

Gilberto LONARDI
Alcibiade e il suo dèmone

1988, pp. 180

ISBN-8885697.22.4, Prezzo/Unita' 10 €
Q.ta'


Gilberto Lonardi
Alcibiade o il dionisiaco in D'Annunzio, Orfeo in Michelstaedter ... L'eroe, il mito, altre "figure di senso", come attraverso la scrittura - di poeti, narratori, filosofi - nell'età del moderno? E come e quanto è possibile oltrepassare l'idea di un primato assoluto del soggetto che inventa e "crea"?

 

Il libretto d'opera da Busenello a Goldoni

Paolo GETREVI
Il libretto d'opera da Busenello a Goldoni

1987, pp. 160

ISBN-88-85697-19-4, Prezzo/Unita' 10 €
Q.ta'

 

All'inizio del Seicento la musica, la parola, l'immagine trovano una comune strategia sulla scena teatrale, dove debutta la grande novità del melodramma, vera gloria della cultura italiana per tre lunghi secoli. Anche per suo merito Venezia, avviata al tramonto politico ed economico, rimane la capitale europea della cultura. Busenello, Zeno, Metastasio, Goldoni, ma fra loro quante decine di dimenticati artigiani del libretto d'opera …. Nel nuovo spettacolo la parola poetica gode di ben pochi privilegi e il libretto deve reggere un difficile confronto, spesso perdente.

Leggi tutto: Labbra barocche

 

Quel punto di azzurro

Marco Pontecorvi
Quel punto di azzurro

anno 2007., 116 pp. nd.

ISBN-9788885697669, Prezzo/Unita' 0 €
Q.ta'

Sullo sfondo di un grande amore, idealizzato fino a divenire irreale, l'amicizia e altri comuni elementi del quotidiano si avvicendano e si fondono con i ricordi, in una singola trama di riflessioni e ironia.

Il viaggio di un sognatore per il quale ogni emozione è un paesaggio da osservare, ogni sentimento un'onda da cavalcare senza paure ed esitazioni: perché le esitazioni sono la radice di tutti i rimorsi. E di tutti i rimpianti.

Un romanzo lieve, fresco e avvolgente, ma anche profondo come i sentimenti che esprime, proprio come l'azzurro del cielo quando ci si perde a fissarlo.

 

 

Marco Pontecorvi (Roma, 1970), vive a Oxford con moglie e figli. Biologo molecolare, è insegnante di Fisica. Affianca all'amore per la scienza e la militanza intellettuale laica nel dibattito fede/ragione, una grande passione per la narrativa. "Quel punto di azzurro" è il suo primo romanzo.

 

P. iva IT01352750234 - C.so Porta Nuova 99 - 37122 -Verona - Italy - Tel./Fax. +39 45 8003112 - info@essedueedizioni.it
Copyright © 2011 Essedue Edizioni - Verona. Tutti i diritti riservati.